Memorial D’Aloja  Con i comaschi al via
ELISA MONDELLI (Foto by Gianfranco Casnati)

Memorial D’Aloja

Con i comaschi al via

Al via da oggi a domenica la 35a edizione, la manifestazione internazionale ospitata dall’Italia del canottaggio sulle acque del lago di Piediluco

Al via da oggi a domenica la 35a edizione del Memorial Paolo D’Aloja, la consueta manifestazione remiera internazionale ospitata dall’Italia del canottaggio sulle acque del lago di Piediluco. Un Memorial che vede in lizza anche diciotto atleti comaschi, dagli junior ai senior e pesi leggeri.

Da una parte l’appuntamento di quest’anno rappresenta l’occasione per rivedere nuovamente all’opera gli azzurri straordinari protagonisti pochi giorni fa all’Europeo Assoluto di Varese, dove l’Italia ha portato a casa tre titoli europei, tre medaglie d’argento e due di bronzo. Da non trascurare però anche le occasioni offerte ai migliori atleti di società di mettersi in luce per future convocazioni..

Ma vediamo nel dettaglio quali sono gli equipaggi che vedranno impegnati gli atleti del nostro lago, a cominciare dai 14 convocati nella rappresentativa azzurra . Pietro Willy Ruta con Stefano Oppo, medaglia di bronzo agli Europei di Varese, farà sempre il doppio, ma nella categoria senior. I doppi pielle sono due: uno del campione d’Europa 2021 in quattro di coppia Patrick Rocek e la medaglia d’argento Gabriel Soares e nell’altro Giovanni Borgonovo. Davide Comini sarà il capovoga del quattro senza assoluto .

Come a Varese, anche a Piediluco Elisa Mondelli e Arianna Noseda saranno in singolo, rispettivamente assoluto e pielle. Rientra in gioco Sara Bertolasi, anche lei in singolo senior , mentre Giorgia Pelacchi sarà nel due senza. Jacopo Frigerio e Nicolas Castelnovo avranno il doppio compito di cimentarsi nel quattro senza e nell’otto.

A fare il doppio pesi leggeri femminile saranno Arianna Passini e Greta Martinelli. Giulia Magdala Clerici difenderà i colori comaschi nel singolo junior. Sempre negli junior troviamo quattro atleti societari junior della Bellagina: Marco Gandola e Matteo Belgeri in singolo , Matllde Gilardoni e Fiamma Grassi in doppio. Avversari dell’Italia, Belgio, Benin, Cile, Costa d’Avorio, Francia, Marocco, Namibia, Tunisia, Zimbabwe.


© RIPRODUZIONE RISERVATA