Mini campagna abbonamenti  Cantù chiude a 451 tessere
Desio Paladesio (Foto by Andrea Butti)

Mini campagna abbonamenti

Cantù chiude a 451 tessere

Un dato che, a poche ore dalla chiusura, Marco Sodini ha commentato positivamente. Del resto, l’allenatore ha prestato il volto all’iniziativa

Chiude a quota 451 la campagna abbonamenti lanciata dalla Pallacanestro Cantù per il girone di ritorno e denominata “Il cuore batte forte”. C’è stata un’impennata delle ultime ore – anche se la quota-abbonati dell’anno scorso e delle stagioni scorse è lontanissima – ma c’è comunque una fetta di pubblico che si è accaparrata un posto garantito a Desio fino al termine del campionato. Un dato che, a poche ore dalla chiusura, Marco Sodini ha commentato positivamente. Del resto, l’allenatore ha prestato il volto all’iniziativa della società. E la presenza dei canturini al palazzetto è uno dei tasti che Sodini ama premere ogni volta che può: «Per me è un buon riscontro per la situazione particolare che si è creata quest’anno. Credo che chi vuol bene a Cantù sia incuriosito dal nostro cammino. È vero, ci sono duemila abbonati in meno rispetto a un anno fa, ma questo è un passo della proprietà verso la città, direi ripagato, e quindi apprezzabile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA