Molinaro più brava degli uomini Fa festa sul ghiaccio a Cervinia
Tamara Molinaro ha trionfato a Cervinia

Molinaro più brava degli uomini
Fa festa sul ghiaccio a Cervinia

La comasca ha debuttato nel Campionato Italiano e ha vinto subito con la Citroen C3 R5

Quando arriva lei cadono tutte le certezze e non si sa mai come va a finire. Tamara Molinaro ha debuttato ieri nel Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio 2020 ed ha vinto, mettendo in riga tutti gli specialisti che vanno per la maggiore in una gara molto tosta all’Ice Driving Cervinia. La ventiduenne driver comasca era stata da spettatrice alla precedente tappa di Pragelato dell’Ice Challenge ed aveva preso lo misure, così da presentarsi al giro di boa del campionato tricolore alla guida della sua Citroën C3 R5 preparata da G. Car Sport con la quale vanta esperienza anche del Campionato del Mondo Rally Wrc, sicura di poter dare una lezione ai più forti concorrenti maschi. E così è stato.

A farne le spese Luciano Cobbe con la Kia Rio della Meteco Corse, che non è proprio riuscito a starle dietro. «Mi sono divertita un mondo – assicura Tamara – su un fondo tecnico che mi è piaciuto moltissimo. Sono anche tornata al mio primo amore, ovvero al ghiaccio sul quale ho imparato a correre a dieci anni e ciò mi ha emozionato parecchio. Adesso di tempo ne è passato tanto e con tutta l’esperienza che ho fatto in questi anni, correndo anche nel Mondiale Rally in Svezia, sono molto migliorata. Devo dire che mi sono trovata a mio agio davvero, entrando subito in partita. Ho fatto il primo assoluto, nonostante avessi contro avversari veramente forti».

Farai anche le altre tappe dell’Ice Challenge? «Mi piacerebbe, ma come sempre devo vedere se ci sto nel budget. Il programma completo della stagione deve ancora essere completato, ma di sicuro mi toglierò tante soddisfazioni anche quest’anno».


© RIPRODUZIONE RISERVATA