Mondiali di canottaggio  Ruta non tradisce mai: finale
Pietro Ruta (con la barba)

Mondiali di canottaggio

Ruta non tradisce mai: finale

Negli Stati Uniti il comasco (capovoga) e Stefano Oppo (prodiere) vincono alla grande la semifinale del doppio pesi leggeri

Ieri prima tornata di semifinali ai Mondiali assoluti di Sarasota (Usa) . Con una prova superba e il primo posto, il doppio pesi leggeri del capovoga Pietro Ruta e del suo prodiere Stefano Oppo vola in finale. In finale B, invece, il quattro di coppia senior di Andrea Panizza della Lario.

L’Italia di Ruta-Oppo ha compiuto una gara straordinaria presentatosi davanti al pubblico sempre in testa e sul traguardo è prima con la Cina seconda e con il Belgio al terzo posto. Italia in finale, dove continuerà la sfida con la Francia, che nella propria batteria ha vinto con un miglior tempo.

Storia diversa, invece, per il “giovane” quattro di coppia di Andrea Panizza, Romano Battisti, Giacomo Gentili e Emanuele Fiume, che finisce sesto, ovvero ultimo posto che spedisce gli azzurri alla finale B.

Oggi il programma (con possibili modifiche in caso di maltempo) prevede le ultime semifinali che sulla carta dovrebbero chiamare in causa alle 10.15 locali (16.15 in Italia) anche il doppio senior di Filippo Mondelli della Moltrasio e Luca Rambaldi delle Fiamme Gialle.



© RIPRODUZIONE RISERVATA