Monguzzi, vera bandiera  A Cantù per il 15° anno
MONGUZZI (Foto by Fabrizio Cusa)

Monguzzi, vera bandiera

A Cantù per il 15° anno

«Sono estremamente contento – dice il capitano della Libertas - di far parte di questa squadra per la quindicesima stagione consecutiva»

Dal 2005 veste ininterrottamente la maglia della Pool Libertas. Una vera e propria icona della pallavolo maschile di Cantù, con 15 stagioni giocate tra B1 e Serie A2 a ricordare quanto sia alto il suo attaccamento alla maglia.

Dario Monguzzi, anche nella stagione 2019-2020, resterà in maglia canturina. Il suo, inutile ripeterlo, è un vero e proprio matrimonio, con le mostrine da capitano ben impresse sulla divisa e l’impressione che, a quasi 35 anni d’età, quella con la Città del Mobile non potrà che essere la sua più grande avventura sportiva della vita. «Sono estremamente contento – dice Monguzzi - di far parte di questa squadra per la quindicesima stagione consecutiva. Mi sembra davvero ieri il giorno in cui sono arrivato, ma in verità sono passati quindici anni. Ringrazio la società, che ha sempre riposto grande fiducia in me in questi anni, dandomi la possibilità di giocare, di crescere, e di poter continuare a crescere, perché non mi sento un giocatore arrivato. Grazie al presidente e allo staff tecnico, perché se mi hanno confermato per così tanti anni vuol dire che probabilmente sono riuscito a fare un buon lavoro sia per la squadra che per me stesso».


© RIPRODUZIONE RISERVATA