Moruzzi si conferma reginetta Le bellezza di 7 ori ai regionali
Da sinistra Rebecca Petrosino, Giulia Riva e Riccardo Corti (In Sport Rane Rosse)

Moruzzi si conferma reginetta
Le bellezza di 7 ori ai regionali

Medaglie, tempi per gli Italiani e ottimi debutti nel salvamento. Brillano l’atleta delle Rane Rosse, la Como Nuoto e la Sport Management.

Medaglie, tempi per gli Italiani e ottimi debutti: è stato un grande campionato regionale di nuoto salvamento per le squadre comasche impegnate alla piscina “Samuele” di Milano.

La reginetta è sempre Gloria Moruzzi (Rane Rosse), che tra gli Esordienti A vince sette medaglie, tutte d’oro: quattro nelle prove singole (100 mt torpedo, trasporto manichino, 50 sottopasso e trasporto manichino pinna) e tre nelle staffette (4x50 mista, 4x25 manichino e 4x50 sottopasso entrambe con Giada Riva).

Altre medaglie per la In Sport dalle staffette: oro per la 4x50 mista (Eros Ruggieri), 4x25 manichino (Fabio Tettamanti), 4x50 sottopasso (Emma Ruggieri e Angelica Puttini), 4x50 sottopasso (Eros Ruggieri, Fabio Tettamanti e Mosè Puttini), argento per la 4x50 mista (Emma Ruggieri e Angelica Puttini) e per la 50 sottopasso Ragazzi, con Rebecca Petrosino che si qualifica agli Italiani nel nuoto con ostacoli. Altri tempi limite centrati da Giulia Riva (nuoto con ostacoli, manichino pinna, pinna e torpedo), Riccardo Corti (nuoto con ostacoli e manichino pinne) e Manuel Trevisan (nuoto con ostacoli).

Nella categoria Ragazzi, tutti gli atleti della Como Nuoto hanno centrato il tempo per gli Italiani nei 100 sottopasso: Aris Bernasconi, Francesco de Pretis, Manuel Santoianni (con medaglia d’argento), e Martino Pavan (campione regionale). Il quartetto dei ragazzi Como Nuoto ha poi vinto la 4x50 sottopasso. Tra i Senior, Matteo Conti è campione regionale nei 200 sottopasso con tempo per gli Italiani.

La Sport Management, con la squadra di Cantù, si è lanciata nel salvamento. Tra gli esordienti, ottimo debutto di Martina Colombo, argento nei 50 ostacoli, mentre sono otto gli atleti che si qualificano per i campionati italiani del 12 febbraio a Riccione: Andrea Borona (100 ostacoli e 50 trasporto manichino); Jacopo Mariani, Tommaso Mariani e Samuele Camastro e Rebecca Clerici (100 ostacoli), Aurora Laudani (200 ostacoli); Giulia Maffescioni e Ilenia Crivellaro (50 trasporto manichino).


© RIPRODUZIONE RISERVATA