Cairoli e Roda con Valentino
Sfida a Imola che intriga

Rossi debutta in GT nella gara con i due comaschi. Per verificare come guida il Dottore

Cairoli e Roda con Valentino Sfida a Imola che intriga
Giorgio Roda in azione

Al via nel fine settimana all’autodromo Enzo e Dino Ferrari la 3 Ore di Imola, gara di apertura della serie Endurance del Fanatec GT World Challenge Europe 2022, che quest’anno vede debuttare Valentino Rossi su Audi R8 Lms Gt3 del team Wrt. Ed è normale che sia questo l’aspetto che intriga di più del weekend di Imola, per verificare la competitività in auto dell’ex campione MotoGp.

Saranno della partita anche i comaschi Matteo Cairoli e Giorgio Roda, entrambi portacolori di Dinamic Motorsport con le rispettive Porsche Gt3.

Matteo Cairoli, come nella stagione passata, gareggia nella categoria Pro, alternandosi alla guida della Porsche numero 54 con l’austriaco Klaus Bachler e il francese Come Ledogar, formando un terzetto già collaudato e quindi con buone possibilità di salire sul podio. Per il pilota professionista comasco, ufficiale Porsche, il ritorno in pista significa soprattutto cancellare il ricordo del bruciante ritiro, non per colpa sua, dalla 8 Ore del Sebring di due settimane fa, nell’apertura del Mondiale Endurance e partire bene nella nuova stagione della prestigiosa serie continentale.

La vettura della Casa di Stoccarda numero 56, invece, verrà condivisa nella Silver Cup da Giorgio Roda, con lo svizzero Mauro Calamia e il norvegese Marius Nakken. Un equipaggio giovane, ma agguerrito che ha dimostrato di potersi giocare le proprie carte in Silver Cup, dovendosela vedere con altri 17 avversari di “classe”.

Semafori verdi per la 3 ore alle ore 15.00 in diretta streaming su Youtube GtWorld e in Tv su Sky Sport Action (Canale 206).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True