Oggi arriva Callahan Cantù torna al completo
Craig Callahan, capitano della Red October Cantù (Foto by Butti)

Oggi arriva Callahan
Cantù torna al completo

Potrà riaggregarsi alla squadra, che domani e dopo però riposerà. Pilepic a Rimini per la gara del tiro da tre

C’entra nulla la sconfitta di Sassari. Perché Kirl Bolshakov aveva già deciso. In concomitanza con la sosta per la Final Eight di Coppa Italia, quattro giorni di riposo sì, per la sua Red October. Ma non di fila, bensì spalmati.

E così, dopo essersi fermata lunedì e martedì, a ridosso dal ritorno dalla Sardegna, la squadra lo farà anche domani e lunedì, dopo l’allenamento di oggi che al Toto Caimi di Vighizzolo chiuderà la settimana biancazzurra.

Unico assente, finora, Craig Callahan, al quale da tempo era stato firmato un permesso per poter rientrare negli States. Cosa che ha fatto, visto che rimetterà piede in Brianza stamattina, pronto ad aggregarsi alla squadra. Un riposo che, a guardar bene, non dovrebbe aver fatto male al capitano, reduce da un noiosissimo infortunio che non solo lo ha limitato, ma lo ha anche tenuto fuori.

Intanto, domani, Fran Pilepic. Il ventisettenne di Fiume disputerà la gara del tiro da tre in una della manifestazioni di contorno della Final Eight di Rimini. Sparito l’All Star Game, infatti, il megaritrovo di Coppa Italia è rimasto l’ultima occasione per concentrare quei momenti che sanno molto di America.


© RIPRODUZIONE RISERVATA