La Tecnoteam fa sul serio. Stroppa il colpo di mercato

Albese ingaggia l’opposto di Iseo che ha vinto l’A2 a Macerata

La Tecnoteam fa sul serio. Stroppa il colpo di mercato
Federica Stroppa e il presidente Graziano Crimella

Sono stati loro stessa a definirla una “bomba di mercato”, accogliendone così l’arrivo dalla pagina ufficiale della Tecnoteam.

L’approdo di Federica Stroppa in casa Tecnoteam, del resto, racconta un colpo, quello messo a segno da presidente Graziano Crimella assieme al direttore sportivo Gabriele Mozzanica e al neo tecnico Mauro Chiappafreddo, che punta a portare ad Albese con Cassano una giocatrice di sicura affidabilità.

Stroppa, 25 anni lo scorso febbraio, ha ottenuto a fine stagione la promozione in serie A1 con la maglia di Macerata. «Ha scelto il nostro club per una stagione da protagonista», spiegano dall’Albese Volley Como, che guarda all’arrivo dell’opposto di Iseo come a un inserimento capace di aumentare ancor più l’affidabilità del roster in fase di costruzione.

Alla Cbf Balducci Macerata, squadra vincitrice dei playoff contro la Lbm Bam Mondovì della comasca Laura Pasquino, Stroppa ha messo insieme nel corso della stagione 132 punti personali: scesa in campo in 29 incontri, l’opposto nato a Iseo, Brescia, ha giocato in tutto 48 set.

Studentessa in psicologia giuridica, 182 centimetri d’altezza, Stroppa ha iniziato a giocare alla Sportiva Monticelli, in serie B2, nel biennio 20212-2014; promossa in B1 con la medesima formazione, ha giocato ulteriori tre anni in categoria sempre a Monticelli prima di trasferirsi nel 2017 al Volley Pisogne nel 2017, rimanendovi per un biennio e giocando sempre in B1.

B1 anche nella sua destinazione successiva, il Volley Offanengo (2019-2020), con il passaggio alla Cbl Costa Volpino nel 2020-2021 prima dell’approdo a Macerata, in A2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}