Tecnoteam fa sul serio, ingaggiata
Nicolini: «Vi aspetto al palazzo»

Primo acquisto per la squadra di Albese. La palleggiatrice: «Sarà una stagione speciale». Il presidente Crimella: «Felicissimo di averla qui»

Tecnoteam fa sul serio, ingaggiata Nicolini: «Vi aspetto al palazzo»
Il presidente Graziano Crimella e Cecilia Nicolini

Il primo acquisto della Tecnoteam non poteva che essere al palleggio. Dopo il ritiro di Caterina Cialfi, e prima ancora di presentare il nuovo tecnico del dopo Cristiano Mucciolo, il presidente Graziano Crimella ha infatti deciso di puntare su una giocatrice di sicuro affidamento, ingaggiando dalla Cda Talmassons Cecilia Nicolini.

Mani esperte

Nicolini, 28 anni il prossimo 18 giugno, arriva ad Albese con Cassano con alle spalle una già lunga esperienza tra A2 e B1. Una scelta, quella di affidarsi a mani esperte per il secondo anno in categoria, che la società ha preso per garantirsi una certa stabilità in questo ruolo nevralgico, prima di pensare alla costruzione della nuova rosa per la stagione 2022-2023.

«Conosco Cecilia da tanti anni – spiega Crimella attraverso la pagina Facebook della squadra- e in tante occasioni l’ho avuta come avversaria, prima in B1 e quest’anno anche in serie A. Da sempre ho apprezzato la sua bravura e serietà. Sono felicissimo di averla con noi».

Crimella fa un accenno anche alla trattativa recentemente intercorsa («ringrazio anche Paolo Bongiorno, suo procuratore, che ha avuto una parte importante per la chiusura della trattativa, per la verità una trattativa lampo», racconta), prima di accoglierla a braccia aperte nella sua scuderia: «Un grosso benvenuto a lei da parte di tutti noi», conclude, riservandosi una foto in sua compagnia all’esterno della sua azienda di Lomazzo dopo la sigla degli atti necessari a ufficializzare il rapporto.

Di Codogno, Lodi, Nicolini sarà il perno, quantomeno sulla carta, attorno a cui far girare la nuova squadra.

Dopo gli addii di capitan Carlotta Zanotto, della già citata Cialfi e della greca Maria Oikonomidou, dunque, Crimella – e al suo fianco il direttore sportivo Gabriele Mozzanica – punta a costruire un organico all’altezza della categoria, con l’ambizione di confermare l’ottima stagione all’esordio in serie A2, culminata con il quarto posto finale nel girone B.

Quanto alla nuova palleggiatrice, le sue prime parole – affidate anch’esse ai social network – la tratteggiano con la ferrea volontà di fare bene nella sua nuova avventura con la maglia di Albese Volley Como.

«Sono molto felice»

«Sono molto felice di indossare questi colori. Ringrazio la società per avermi dato questa opportunità. Sono sicura che sarà una stagione speciale. Vi aspetto al palazzetto», ha commentato rivolgendosi direttamente agli appassionati.

Dopo gli addii già comunicati e le prime due conferme, quella arrivate nei giorni scorsi di Alice Nardo e di Chiara Pinto, Nicolini è la terza giocatrice sicura del roster 2022-2023.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}