Tecnoteam, la prima playoff
Appuntamento con la storia

Le ragazze di Albese con Cassano impegnate a Sassuolo in gara 1 dei quarti di finale di A2

Tecnoteam, la prima playoff Appuntamento con la storia
La capitana Carlotta Zanotto
(Foto di Cusa)

Appuntamento con la storia. Dopo uno strepitoso campionato, e da neopromossa, la Tecnoteam comincia oggi l’avventura nei playoff di A2 di volley. Partita con l’obiettivo di salvarsi, adesso può addirittura giocarsi la promozione nel massimo campionato.

Da questo pomeriggio, inutile girarci troppo attorno, si farà davvero sul serio. «Siamo prontissime», dice il capitano della Tecnoteam Carlotta Zanotto sfoderando il suo consueto sorriso capace di dare tranquillità a tutto l’ambiente.

Per festeggiare il raggiungimento dei primi playoff di serie A2 di pallavolo femminile nella storia del club, il presidente Graziano Crimella in settimana ha radunato squadra, sponsor e autorità nella sua azienda per fare il punto e rilanciare la sfida in questo supplemento di stagione.

«Sappiamo bene – continua Zanotto – che i playoff sono gare da dentro o fuori. Tutto è possibile e bisognerà forse giocare con uno spirito diverso rispetto al campionato».

Oggi, alle 17, il primo round della mini-serie, dopo che ieri s’è giocato Cda Talmassons-Olimpia Teodora Ravenna. Oltre al match di Sassuolo, in programma anche Macerata-Soverato, San Giovanni in Marignano-Martignacco, Busto Arsizio-Montecchio e Mondovì-Olbia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA