Panathlon Como a Lugano Grande serata con Federici
Una delle più recenti conviviali del Panathlon Como

Panathlon Como a Lugano
Grande serata con Federici

La conviviale del gemellaggio con il club ticinese e con Varese: si parla di etica, sport e fair play

Seguendo la tradizione, la conviviale del mese di maggio per il Panathlon di Como del presidente Giacomo Mojoli, è quella dedicata al gemellaggio con i sodalizi di Lugano e Varese.

Ogni anno la conviviale si tiene a rotazione, e questa volta toccherà ai soci del capoluogo del Ceresio a organizzarla. L’incontro è previsto oggi alle 18,45 a Villa Satta; un luogo fra i più esclusivi di Lugano, con vista panoramica che dalla collina di Tesserete spazia sul bacino lacustre del capoluogo ticinese.

La tematica conferenziale verterà sull’etica, lo sport e il fair play, quali valori senza frontiere. Proprio grazie al fatto che lo sport è un valore senza confini, quale relatore della serata è stato chiamato un italiano.

Il professor Aldo Federici, docente all’Università di Urbino e Presidente del Corso di Laurea Magistrale in scienze dello sport presso lo stesso ateneo, verrà in Svizzera dalle Marche dove è nato, vive e lavora, per parlare ai panathleti del gemellaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA