Pashutin benedice Jefferson «Forte, esperto e con buone mani»
L’allenatore della Red October, Evgeny Pashutin (Foto by foto Butti)

Pashutin benedice Jefferson
«Forte, esperto e con buone mani»

Il coach russo della Pallacanestro Cantù spende parole d’elogio per il nuovo acquisto operato dal club.

«Inseriamo nel nostro organico un giocatore forte fisicamente, di grande esperienza e con una buona mano. Può giocare sia da quattro che da cinque molto bene: è un fattore a rimbalzo e la sua presenza si sente eccome anche sui blocchi. Lo aspettiamo a braccia aperte per farlo allenare subito con i suoi nuovi compagni di squadra».

Da questa dichiarazione rilasciata al nostro giornale, si può dedurre senza ombra di dubbio di quanto a Evgeny Pashutin piaccia Davon Jefferson, ovvero il nuovo giocatore americano che entra a far parte del roster della Red October e il cui ingaggio è stato ufficializzato ieri mattina dal club brianzolo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA