Pesca grossa per i comaschi Sono otto le vittorie a Varese
Michele Spinelli svetta al centro

Pesca grossa per i comaschi
Sono otto le vittorie a Varese

Nel fisso i nostri protagonisti: tre ori per la Cima Meda e due ciascuno per Osteno e Aurora Blevio; uno per la Falco Rupe

A Reno di Leggiuno sulla sponda varesina del lago Maggiore si è svolta una gara interregionale del sedile fisso, che ha visto le società comasche mettere a segno otto vittorie. Nel dettaglio tre sono della Aldo Meda Cima, due ciascuna della Osteno e della Aurora Blevio ed una della Falco Rupe Nesso.

Su tutti, comunque spicca la doppietta di Michele Spinelli della Osteno , vincendo prima in singolo senior con il timoniere Riccardo Fossa, battendo i liguri della Gianni Figari e i padroni di casa della Renese. Poi raddoppia con Dario Botta e il timoniere Sara Bonardi in due di coppia mettendo in riga Renese e Germignaga. La Aldo Meda Cima è d’oro con Valentina Mascheroni in singolo allievi, piegando la Renese e la Porto Ceresio. Quindi , Andrea Erba e Matteo D’Agostino si impongono in due di coppia cadetti, davanti a Matteo Cavalmoretti e Davide Lando della Plinio Torno.

Per l’Aurora Blevio, Clarissa Longoni vince in singolo junior davanti a Monica Grassi della Plinio Torno e alla Pallanza, poi sigla la doppietta personale con la vittoria in due di coppia con Camilla Musetti , davanti a Greta Iacovitti e Monica Grassi della Plinio Torno. Torna alla vittoria anche la Falco Rupe Nesso cin il successi del quattro di coppia cadetti di Claudio Musa, Riccardo Pozzi, Luca Di Carlo, Kevin Venini e il timoniere Martin Musa. Domenica a Porto Ceresio i campionati regionali, mentre il 21 luglio sul lago di Pusiano la seconda gara nazionale della stagione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA