Piccoli Calciatori  Grande festa allo stadio
La festa di Piccoli Calciatori allo stadio Sinigaglia

Piccoli Calciatori

Grande festa allo stadio

In campo c’erano i “fedelissimi” dell’inserto speciale de La Provincia che ha tenuto compagnia tutti i martedì fin dallo scorso ottobre

Un vincitore non c’è. Sono tutti loro, con i loro appassionati e sportivissimi genitori (e nonni e zii), i vincitori della giornata finale di “Piccoli Calciatori”.

Che momento indimenticabile per oltre settanta ragazzi scesi in campo ieri al Sinigaglia: hanno potuto giocare, esibirsi e, soprattutto, divertirsi, in uno stadio vero.

Non è questo quello che tutti i bambini che giocano a calcio sognano? Ieri hanno avuto il loro premio. Certo, una sola giornata non è una carriera, ma i “Piccoli Calciatori” non sono fatti per programmi a lunga scadenza. Che sogno, comunque. E che bel premio, equamente diviso tra tutti.

In campo c’erano i calciatori più piccoli, quelli delle categorie legate all’attività di base: quattro partite a partire dai Piccoli Amici e dai Primi Calci che hanno aperto la giornata, poi Pulcini ed Esordienti. E allo stadio è stata festa vera.

In campo c’erano i “fedelissimi” dell’inserto speciale de La Provincia – ha tenuto compagnia tutti i martedì fin dallo scorso ottobre -, ossia i calciatori più votati nel concorso organizzato in collaborazione con Bennet e altri fortunati atleti sorteggiati e convocati per il pomeriggio al Sinigaglia.

Nemmeno quel poco di pioggia caduta nel corso delle prime partite ha rovinato un pomeriggio magico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA