Fallimento Como  Porro pronto a difendersi  «Stiamo pagando»
Fabio Bruni, Pietro Porro e Flavio Foti (Foto by Carlo Pozzoni)

Fallimento Como

Porro pronto a difendersi

«Stiamo pagando»

Il presidente: «Abbiamo le risorse per convincere il Pm della bontà della nostra strategia. Il Como non fallirà»

Agguerrito, fiducioso e un po’ preoccupato. Pietro Porro subisce il colpo. La richiesta di fallimento della Procura non se l’aspettava più. Gli era giunta voce, anzi, che fosse stato tutto archiviato. Invece... Ma tre giorni fa hanno cominciato a circolare indiscrezioni su quello che sarebbe successo. Oggi. Porro manda un messaggio a tutti: la citta, i tifosi e pure al Pm.

Presidente, ve l’aspettavate?

No. Dai tempi dell’ordinanza di qualche che tempo fa che faceva seguito alla vicenda della fidejussione di Angiuoni, abbiamo sanato tante situazioni. Ci era giunta voce, a questo punto non vera, che la pratica fosse stata archiviata. Eravamo tranquilli...

Invece..

.

Tre giorni fa abbiamo capito che qualcosa stava succedendo. E infatti oggi eccoci qua.

Che messaggio manda alla città e ai tifosi?

Che non vogliamo far fallire il Calcio Como e che abbiamo le risorse per convincere il Pm della bontà della nostra strategia. Il Como non fallirà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA