Porro torna oggi in bicicletta La pedalata virtuale è benefica
Samuele Porro, campione di Guanzate

Porro torna oggi in bicicletta
La pedalata virtuale è benefica

Il campione di Guanzate di mtb si mette pista per raccogliere fondi

Con questa associazione speriamo di riuscire a far capire che ciclismo non è solo strada o pista, ma anche mountain bike».

Messaggio molto chiaro, quello che esprime il biker di Guanzate, Samuele Porro, atleta della nazionale azzurra di mountain bike, l’anno scorso grande protagonista della stagione, vincendo, per la quarta volta, il titolo italiano marathon a Silenti (Aq), conquistando l’argento agli europei norvegesi di Kvam e portando a casa anche la medaglia di bronzo ai mondiali a Grachen in Svizzera.

L’attività non si ferma, nemmeno in tempo di coronavirus. Anche se diventa virtuale. Oggi, alle 18, Porro parteciperà, sulla piattaforma virtuale Zwift, alla gara benefica, nata da un’idea di Stefano Gallo, Alberto Mottura e Sergio Viganò, indetta per promuovere una raccolta fondi a favore del Banco Alimentare Lombardia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA