Predazzo, Tentori resta giù dal podio Ghisalberti invece conquista il bronzo
Ilaria Ghisalberti

Predazzo, Tentori resta giù dal podio
Ghisalberti invece conquista il bronzo

Non si ferma l’attività con gare dei comaschi anche all’Alpe del Cermis e sulle piste di Pila

Michelangelo Tentori sfiora il podio e chiude quarto; Ilaria Ghisalberti è di bronzo nella classifica Aspiranti e decima assoluta.

Le notizie migliori per lo sci alpino comasco sono arrivate dal gigante Fis di Predazzo. All’Alpe del Cermis ventesimo Giorgio Princiotta nello slalom Njr (a 3”62 dall’azzurro Patrik Van Loon), a Pila ventisettesimo il compagno di colori allo Ski racing camp Lenno, Francesco Vitale nello slalom Njr (a 4”54 da Lorenzo Bronzino).

«Non sto sciando bene:vengo giù, senza attaccare»:è il commento “negativo” di Michelangelo Tentori sulla sua prestazione a Predazzo, nel gigante. «Ho preso otto decimi nella prima manche e altrettanti nella seconda, dal vincitore, Andrea Ballerini - prosegue il canzese -. Troppo, per i miei gusti». Il comasco intasca il quarto posto, preceduto, anche da due svizzeri, nell’ordine Sandro Jenal (+ 1”24 su Tentori) e Noel Von Gruenigen (+0”42) oltre che da Ballerini (+ 1”75).

© RIPRODUZIONE RISERVATA