Prime parole di Abass a Milano
Awudu Abass in Nazionale (Foto by Edoardo Ceriani)

Prime parole di Abass a Milano

«Mi è sempre piaciuto giocare in Eurolega», racconta alla televisione di casa Armani. «Quando Cantù giocava in Eurolega ero troppo piccolo per giocare»

C’è anche un po’ di Cantù nelle prime parole di Abass in maglia biancorossa. Intervistato da Olimpia Milano Tv, l’ormai ex capitano canturino parla non solo dei suoi miglioramenti dell’ultimo anno ma, più in generale, di quanto fu proprio Cantù a farlo innamorare dell’Eurolega, vale a dire di quell’«opportunità» che l’ha convinto a spostarsi in terra meneghina. «Mi è sempre piaciuto giocare in Eurolega», racconta alla televisione di casa Armani. «Anche quando Cantù giocava in Eurolega ero troppo piccolo per giocare», condizione che, di fatto, gli ha fatto solo assaporare il clima che si vive nel massimo campionato continentale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA