Pronto il circuito di Como  Nella zona di Grandate
circuito di grandate (Foto by Nicola Nenci)

Pronto il circuito di Como

Nella zona di Grandate

È stato ultimato la scorsa notte all’interno della scuola di minibolidi che da qualche anno insegna ai bambini (e agli adulti) ad andare in pista

Como adesso ha il suo circuito outdoor di minimoto. È stato ultimato la scorsa notte all’interno della scuola di minibolidi che da qualche anno insegna ai bambini (e agli adulti) ad andare in pista. Zona Grandate, vicino alla Mantero, accanto all’autostrada, corsia sud prima del casello. La struttura è gestita dalla famiglia Ceramella del moto club “Vai piano che ho paura”, una potenza nel campo delle minimoto, che anni fa ha stretto una collaborazione con la Lorenzo School (la scuola del papà del pilota spagnolo), diventandone una delle sedi italiane.

In questi anni il club ha fatto il pieno di iscritti, oggi sono circa 300 tra bambini e adulti (divisi equamente) che si allenano o imparano a usare i minibolidi in questa struttura. Ma il piazzale su cui erano vergate traiettorie con la vernice, era ovvio che ormai andasse stretto. C’’era il sogno di fare una pista. Coltivato, coccolato, portato avanti con certosina pazienza, tra richieste di permessi, contatti con il Comune di Grandate e quello di Montano Lucino, trattative con la vicina ditta Planzer per avere in affitto la porzione di terreno attigua, per poter sviluppare il tracciato. Un puzzle che, pezzo dopo pezzo, è andato a posto nella notte tra lunedì e martedì quando Marco (Ceramella junior) ha finito di dipingere i cordoli. Et voilà, il tracciato è pronto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA