Prove tecniche di normalità Tornano in pista anche i Master
Claudio Pellegri (a destra), pronto per una nuova impresa

Prove tecniche di normalità
Tornano in pista anche i Master

Ben nutrita la pattuglia comasca che sarà in gara nel fine settimana a Chiuro

Tornano a gareggiare anche i Master. E lo fanno sabato e domenica a Chiuro, in Valtellina, dove si assegneranno i titoli regionali individuali e di staffetta.

Al via un buon numero di comaschi in rappresentanza di Team Alto Lambro; Us San Maurizio Erba, Atletica Rovellasca; Athletic Team Lario; Canturina Polisportiva San Marco; Unione Sportiva Albatese; Multisport Cantù 2012; Team Otc. Come ipotetico portabandiera, eleggiamo Luca Merighi, che è l’uomo da battere nei 1.500 metri e nei 3.000 siepi mentre nei 5.000 punta al podio. L’atleta-allenatore, difende i colori del Cus Insubria Varese/Como.

La curiosità è Claudio Pellegri, conosciuto come guida dell’ipovedente Alberto Ceriani, nel paratriathlon che affronterà, con la casacca dell’Athletic Team Lario i 2.000 siepi tra gli Over 60. Un buon bottino di medaglie dovrebbe arrivare dal settore dei lanci, con diversi atleti tra i favoriti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA