Pullman di bambini in trasferta
bambini pro vercelli-como (Foto by Nicola Nenci)

Pullman di bambini in trasferta

Il Gs Villaguardia, che fa parte del progetto Arsenal Tricolore, ha portato i suoi giovani calciatori a Vercelli. Per 11 di loro l’emozione di sfilare in campo

«Chi è quel bambino che sventola la bandiera del Como in continuazione?». Il tam tam via whatsapp, o via messaggio sms, è partito presto. Davanti alla tv, chi non aveva seguito la squadra a Vercelli, lo aveva notato, laggiù, nell’angolo a destra. Il Como perdeva 2-0, ma lui non si stancava di sventolare. Il bambino si chiama Riccardo, e come cantava Jannacci, «non era lì per caso, no!». Faceva parte di un pullman di 50 bambini in trasferta a Vercelli. Il Gs Villaguardia, che fa parte del progetto Arsenal Tricolore, ha portato i suoi giovani calciatori a Vercelli. Per 11 di loro l’emozione di sfilare in campo con il Como all’ingresso in campo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA