Rane Rosa, brutta tegola Out la capitana Romanò
Maria Romanò (Como Nuoto) (Foto by Cusa)

Rane Rosa, brutta tegola
Out la capitana Romanò

Infortunio alla mano alla vigilia del campionato, rischia di perdere gran parte dell’andata

Brutta tegola in casa Rane Rosa. A pochi giorni dal via del primo torneo di serie A1 femminile in cui sarà presente la Como Nuoto Recoaro, la squadra allenata da Pozzi deve rinunciare all’apporto della sua capitana.

Maria Romanò, ventiseienne, calottina numero 2 delle Rane Rosa, si è infortunata: uno scontro fortuito con una compagna di squadra ha provocato la rottura di un osso della mano sinistra.

La prognosi è piuttosto seria: almeno quattro-cinque settimane di stop per poi decidere se sia necessario o meno anche un intervento chirurgico di stabilizzazione. È possibile che l’assenza di Maria Romanò si protragga per gran parte del girone d’andata, una gatta da pelare in più per coach Pozzi che dovrà necessariamente trovare alternative di gioco e di posizioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA