Rane Rosa, niente da fare Il primo round va ad Ancona
Maria Romanò, tre reti all’attivo (Foto by Cusa)

Rane Rosa, niente da fare
Il primo round va ad Ancona

Sconfitta per 11-9 delle ragazze di Pia Sambo in gara 1 della semifinale playoff di A2

Vela Ancona 11

Como Nuoto 9

(1-2/4-2/5-4/1-1)

Vela Ancona: Borghetti, Strappato, Olofsson-Loo, Santandrea 1, Ferretti, Mirleni 3, Di Martino 1, Ciampichetti1, Stevelli, De Matteis 2, Altamura 2, Quattrini 1, Andreoni. All Milko Pace

Como Nuoto: Frassinelli, Romanò M 3, Repetto 2, Mossi, Trombetta, Giraldo 2, Bosco, Bianchi, Tosi, Lanzoni 2, Esposito, Pellegatta, Romanò B. All Pia Sambo

Arbitro De Girolamo

Superiorità: Vela Ancona 3/8 rig ½, Como Nuoto 5/9 rig 0/1

Bella partita delle comasche che, nonostante la sconfitta, si dimostrano all’altezza delle anconetane.

Le Rane Rosa sono partite subito forte , fino al vantaggio del 1-3, ma poi hanno subito il ritorno delle ragazze di Pace.

Buona la difesa sulla Altamura , meno dalla parte delle mancine.

La Como Nuoto ha fatto vedere un bel gioco , da citare una controfuga con assist di Bianchi a Romanò M per la rete del 10-8.

Bene Lanzoni , concreta, e bene tutte le ragazze di Pia Sambo. L’arbitraggio non è stato costante e la Como Nuoto ne ha risentito di sei azioni bloccate per controfallo e nessuna a favore , cosa che rimane un po’ difficile da credere.

Per il resto buon uomo in più e ottima determinazione.

Giovedì (alle 19) sarà un’altra partita per poter tornare qui nella splendida piscina del Passetto, a giocarsi la finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA