Roncoroni e Brusadelli, ci siamo Vanno in Germania a fare festa
Paolo Brusadelli (a sinistra) e Marco Roncoroni

Roncoroni e Brusadelli, ci siamo
Vanno in Germania a fare festa

Da domani il decimo appuntamento del Mondiale per il Val Senagra Corse

Con lo shakedown prende il via domani il Rally di Germania, decimo appuntamento del Mondiale Rally, l’ultimo completamente su asfalto, che vedrà al via anche Marco Roncoroni e Paolo Brusadelli, i portacolori della Val Senagra Corse, quest’anno impegnati nell’International Rally Cup (Irc).

La presenza dell’equipaggio comasco al Mondiale tedesco era stata programmata da tempo per una motivazione precisa. «Marco Roncoroni – la spiega Paolo Brusadelli - compirà 50 anni il 25 agosto e ha deciso di regalarsi una gara del Mondiale, perché per lui si tratta della prima volta all’estero. Il risultato a tutti i costi ovviamente non è determinante, perché l’obiettivo è arrivare in fondo e divertirci. Sarà anche un’occasione di scaldare i motori in quanto a fine settembre avremo l’ultima gara del campionato Irc Cup, il rally di Bassano. Al momento siamo quarti assoluti e vogliano chiudere la stagione a podio».

Roncoroni e Brusadelli affronteranno il rally Adac Deutschland a bordo della Skoda Fabia R5 con il numero 79 di gara, la stessa con la quale corrono nel campionato italiano, ma questa volta dovranno affrontare fino all’arrivo di domenica un totale di 350km di prove e 1300 complessivi, passando tra i vigneti del Mosel.

Due giri in cui saranno ripetute le stesse speciali e anche una prova in circuito a Wadern-Weiskirchen. La ps più impegnativa è la Panzerplatte di ben 41km. «Nulla ci spaventa – assicura Marco Roncoroni – perché questo è un sogno che finalmente si realizza. Vogliamo viverlo fino in fondo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA