Rottoli non si ferma più In finale anche a Leopoli
Lorenzo Rottoli con il mitico Nick Bollettieri

Rottoli non si ferma più
In finale anche a Leopoli

Ennesima grande impresa del giovane tennista comasco

Lorenzo Rottoli non si ferma più. Il giovane tennista comasco conquista in Ucraina la sua terza finale consecutiva in singolare e, oggi, affronterà al torneo Itf Junior di Leopoli, il tennista francese Giovanni Mpetshi Perricard.

Per la terza volta, Rottoli ha sfidato l’ucraino Viacheslav Bielinskyi, che l’aveva battuto due settimane fa in finale a Kiev. Con il successo di ieri in semifinale, l’azzurro si è preso già due rivincite, avendo battuto l’ucraino anche sabato scorso nella finale a Irpin. Rottoli, arrivato a questa sfida dopo aver battuto 6-3 6-0 il belga Pierre Yves Bailly, ha vinto 6-3 4-6 6-2.

E oggi, nell’ultimo match prima del ritorno in Italia e delle vacanze, sfida il numero 1 del torneo (Rottoli è 2), il francese Perricard, che ha superato in due set (6-3 6-1) il kazako Bekzat Usipbekov.

Nulla da fare invece in doppio: Rottoli, in coppia con Matteo Gigante, è stato sconfitto in semifinale dal duo Alexander Grekul/Tomas Luis: 4-6 7-7 10-8.n


© RIPRODUZIONE RISERVATA