Scudetto a Busato e De Vecchis Molto bene anche Meneghini
La festa scudetto per Tommaso De Vecchis (primo a sinistra)

Scudetto a Busato e De Vecchis
Molto bene anche Meneghini

La pattuglia comasca non delude nelle gare tricolori del PalaVela a Torino

Tommaso De Vecchis e Sofia Busato hanno conquistato, con la Ginnastica Salerno e la Brixia Brescia, lo scudetto della serie A di artistica.

Per il cermenatese e la società campana, è la prima volta. Per la comasca, talento della Polisportiva Fino, è invece una piacevole abitudine degli ultimi anni.

Al PalaVela di Torino, sede della tappa conclusiva, si sono messi in luce altri comaschi. A partire da Elisa Meneghini che, oltre alla piazza d’onore nel campionato con la Gal Lissone, è stata brillante al corpo libero (13,700, miglior punteggio) e con un concorso completo di buon livello (13,600 al volteggio, 13 alle parallele e 12,600 alla trave).

Passando per Tommaso Frigerio che con la Pro Carate si è preso la soddisfazione della vittoria di giornata. Il lipomese si è fatto notare al cavallo con maniglie, con 13,250. Bene anche i comaschi della Ginnastica Meda: il giovane Davide Oppizzio ha portato tre attrezzi ( 12,450 alle parallele, 11,600 agli anelli, 11,300 al corpo libero); Fabio Bianchi due (13,900 al volteggio e 13 al corpo libero).

Due passaggi anche per Valentina Messaggi (12,450 al volteggio e 10,550 alla trave), con la Pro Patria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA