Senza Cappellini-Lanotte speranze tricolori per i baby
Il comasco Filippo Clerici

Senza Cappellini-Lanotte
speranze tricolori per i baby

Da oggi a domenica a Trento si disputeranno i Campionati italiani: i comaschi in gara

L’anno solare nel pattinaggio di figura su ghiaccio si chiude da oggi a domenica a Trento, con i Campionati italiani assoluti, che assegneranno assegnati i titoli tricolori di artistico per uomini, donne, coppie e danza sia della categoria Junior, sia Senior.

Mancheranno alcune stelle assolute, coloro che nell’ultimo decennio hanno scritto la storia di queste discipline: è il caso di Carolina Kostner, così come la comasca Anna Cappellini con il partner Luca Lanotte il cui palmares può vantare sette scudetti nella danza. Un’assenza che segna quindi la fine del dominio della coppia d’oro della danza italiana e, probabilmente, il ritiro dalle scene agonistiche nazionali e internazionali.

Assenti i comaschi nelle categorie Senior, le speranze di un podio lariano Junior saranno affidate a Filippo Clerici, Francesca Poletti, Anna Valesi e Lucrezia Mapelli.

Tra le ragazze possibilità di podio per Francesca Poletti, al momento quinta nel ranking che esamina tutte le competizioni di questa stagione.

Alla ricerca di un buon piazzamento andrà anche Anna Valesi, in forse la partecipazione di Lucrezia Mapelli. Nella danza Junior saranno in gara Nicole Calderari e Marco Cilli: solo da questa stagione hanno cominciato a pattinare assieme e quindi senza grandi aspettative per questa edizione tricolore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA