Si colora d’argento   il fioretto di Proietti
Arianna Proietti sul podio a Gerenzano è la prima a sinistra

Si colora d’argento

il fioretto di Proietti

L'atleta della Comense ha brillato a Gerenzano. Domani il clou rappresentato dal primo trofeo Spallino.

È stata un successo la prima giornata della Qualificazione Nazionale Zona Nord di scherma assoluti, organizzata dalla Comense nel palazzetto di Gerenzano. Grandi numeri (con quasi 700 atleti nella due giorni di gare, con 22 pedane) e grandi risultati per la società di casa che ha festeggiato l’argento di Arianna Proietti nel fioretto femminile.

Domani nella seconda giornata, il clou è rappresentato dall’assegnazione del primo trofeo Antonio Spallino alla memoria, al vincitore del fioretto maschile.

Curiosità nella sciabola per la presenza del sennese Riccardo Carmina, 72 anni e campione Master. In pedana anche le squadre della spada di ambo i sessi, per il campionato di serie C2.

Sono state 80 le fiorettiste che si sono presentate oggi a caccia dei 19 pass per accedere alla prova nazionale di marzo a Caorle, che manda ai tricolori. Con Carlotta Ferrari e Irene De Biasio, già qualificate, la Comense Scherma ha staccato altri due biglietti con Arianna Proietti e Giorgia Spazzi, ottima quinta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA