Spreafico giocherà  nel giardino di casa
Laura Spreafico in maglia Costa

Spreafico giocherà

nel giardino di casa

Ufficiale il passaggio della giocatrice di Asso da Lucca alla Limonta Costamasnaga. Debutterà già sabato.

Un mese dopo l’improvviso e inaspettato addio a Lucca, tra lo sconcerto e il disappunto del club e della tifoseria toscana, Laura Spreafico ritrova una maglia sempre in serie A1. La ventinovenne di Asso ed ex Comense ha infatti firmato per Costa Masnaga. Aggregata agli allenamenti dalla scorsa settimana, e depositato il tesseramento l’altro ieri, debutterà già sabato in casa contro San Martino di Lupari.

La partenza di Spreafico da Lucca poco prima di Natale («per motivi personali inderogabili») aveva sollevato diverse polemiche, non solo per le modalità ma anche per il ruolo di capitana e di leader (15 punti e 31 minuti di media), ed è ancora oggi avvolta da un alone di mistero.

Nei prossimi giorni la guardia classe 1991 renderà noti in un comunicato i motivi della rottura. La dirigenza sembrava intenzionata a congelare la giocatrice per il resto della stagione, e invece dopo l’interessamento di Costa Masnaga ha deciso di dare il via libera; proprio domenica scorsa le due squadre si sono affrontate in campionato.

Al 15° anno consecutivo in A1, Spreafico porta ora la sua esperienza nella giovanissima e talentuosa formazione lecchese (dopo di lei le più anziane sono le due straniere del ’97). Costa Masnaga corona così un lunghissimo corteggiamento iniziato dopo il minibasket a Erba: un’operazione ideale anche dal punto di vista logistico e quindi economico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA