Spreafico resta senza scudetto Lo vincono Macchi e Masciadri
Laura Spreafico

Spreafico resta senza scudetto
Lo vincono Macchi e Masciadri

Assegnato il titolo femminile: a catturarlo è Schio delle due ex Comense, mentre la comasco di Ragusa resta a bocca asciutta.

Sfuma il sogno scudetto per Ragusa e per Laura Spreafico. Le siciliane devono infatti arrendersi nella decisiva gara-5 della finale contro la favorita Schio (62-54) che così centra il 9° scudetto (tutti negli ultimi 14 anni) e completa la tripletta stagionale dopo Supercoppa e Coppa Italia.

Troppo però il gap tra una squadra come Schio più profonda e attrezzata, e una Ragusa che con il suo gioco brillante ci ha provato pagando però l’infortunio di Formica.

Anche la comasca, di Asso, Laura Spreafico ha messo del suo, con un ottimo lavoro difensivo su Zandalasini, Macchi o Masciadri, senza però riuscire a trovare qualche tripla preziosa. Ennesimo trionfo dunque delle ex Comense Masciadri e Macchi, che sembrano intenzionate a proseguire la carriera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA