Tecnoteam, il primo stop Niente da fare a Vigevano
Carlotta Zanotto (Tecnoteam Albesevolley) (Foto by Cusa)

Tecnoteam, il primo stop
Niente da fare a Vigevano

Un netto 3-0 per le padrone di casa. Albese perde anche la vetta del torneo di B1

Il primo stop è arrivato. Dopo un’ora e 24’ di partita, la Tecnoteam inciampa a Vigevano e dice addio, almeno momentaneamente, alla vetta del girone A di serie B1.

Com’era nelle ipotesi della vigilia, la Florens Re Marcello ha tirato fuori le unghie al cospetto della squadra di coach Cristiano Mucciolo che, al contrario, ha avuto un approccio al match piuttosto morbido, tanto da consentire alla compagine locale di portarsi sull’1-0 in modo tutto sommato agevole.

Il secondo set, invece, è stato ben più equilibrato, con le ospiti che, però, nei momenti clou non hanno saputo spingere fino in fondo, venendo battute nel finali da Vigevano.

Da lì al 3-0 finale è passo è stato breve, con Albesevolley sorpassata in graduatoria sia da Settimo Torinese e sia da Lecco e la consapevolezza che nulla in B1 è scontato, anzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA