Tentori è tornato in Nazionale Ma il gigante non porta bene
Ritorno in Coppa Europa per Michelangelo Tentori

Tentori è tornato in Nazionale
Ma il gigante non porta bene

Solo un trentatreesimo posto in Coppa Europa per l’atleta di Canzo

Non bene. Michelangelo Tentori ha chiuso trentatreesimo nel gigante di Funesdalen, valevole per la Coppa Europa. Il canzese, sulle nevi svedesi, non ha mai trovato il ritmo giusto, a partire dalla prima manche.

Poca soddisfazione per il comasco che tornava in Nazionale per la Coppa Europa, dopo due anni (l’ultimo precedente risale al 21 dicembre 2016 nel supergigante di Reiteralm in Austria).

Tentori aveva il pettorale numero 35 e nella prima manche chiudeva in linea con il ranking, agganciando la posizione 36, con un distacco di 1”70 dal più veloce, l’azzurro Simon Maurberger.

Anche nella seconda discesa, il comasco non trovava la linea giusta e faceva registrare, ancora il trentaseiesimo tempo, a 1”84 dal più veloce, lo svedese Mattias Roenngren. Grazie ad alcune uscite di pista, alla fine recuperava tre posizioni, attestandosi sulla piazza numero 33, con un gap complessivo di 3’34” dal vincitore, l’azzurro Maurberger.


© RIPRODUZIONE RISERVATA