Tentori, no. Out ad Andalo  a quattro porte dal traguardo
Il canzese Michelangelo Tentori in azione

Tentori, no. Out ad Andalo

a quattro porte dal traguardo

Primo gigante di Coppa Europa per il canzese alla Paganella. «Ho toccato la neve con lo scarpone».

Michelangelo Tentori ad Andalo Paganella, nel primo gigante della due giorni di Coppa Europa di sci alpino, un piccolo record l’ha stabilito – e ne avrebbe volentieri fatto a meno -: è stato il primo dei novanta sciatori al via a saltare. Il canzese (27 anni), che era sceso con il pettorale numero 36, è uscito a quattro porte dal traguardo della prima manche.

«C’era una porta lunga e poi altre due un po’ più spostate - così il comasco spiega la sua disavventura -. Sono arrivato un po’ inclinato e ho toccato con lo scarpone e così sono scivolato via».

Il comasco anche ad Andalo, fin che è rimasto in gara, stava accusando un distacco importante dai migliori. All’intermedio infatti era passato con un distacco di 1”33, che lo poneva nella posizione numero 48. Poi l’uscita di pista, a concludere, nel peggiore dei modi, la giornata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA