Top delle iscrizioni per il Rally di Como  «È cresciuto in maniera esponenziale»
La presentazione del Rally Trofeo Aci Como a Villa d’Este (Foto by foto Selva)

Top delle iscrizioni per il Rally di Como

«È cresciuto in maniera esponenziale»

A Villa d’Este la presentazione dell’edizione numero 38 del 25 e 26 ottobre. Gelpi, presidente dell’Aci locale: «Confermato il ruolo di primo piano nel panorama nazionale».

Il Rally Trofeo Aci Como, edizione numero 38, in programma venerdì 25 e sabato 26 ottobre prossimi, quest’anno raggiunge il top delle iscrizioni (previste 150) e sarà un grande contenitore di tanti trofei in palio. Se n’è parlato ampiamente ieri nell’elegante cornice di Villa d’Este nel corso della presentazione ufficiale, alla presenza di tante autorità.

A introdurre la conferenza il presidente dell’Aci Como, Enrico Gelpi: «Il nostro rally dal 1995 è cresciuto in modo esponenziale e quest’anno, pur con una nuova e inedita titolazione, conferma il suo ruolo di primo piano nel panorama rallistico nazionale grazie alla sinergia tra l’Aci, le forze dell’ordine e gli enti locali. Ma anche gli spettatori debbono fare la loro parte, osservando tutte le norme di sicurezza in modo che la gara si svolga regolarmente».

La gara si apre venerdì 25 ottobre nel primo pomeriggio e si conclude sabato alle 17 in piazza Cavour, dove gli equipaggi festeggeranno vittorie assolute e piazzamenti di categoria e ritireranno i premi d’onore.

Per quanto riguarda il percorso globale si sviluppa su 376 km , con nove prove speciali chiuse al traffico della lunghezza totale di 82 km.

Shakedown confermato in Valfresca venerdì mattina. Nel pomeriggio di venerdì due volte la prova PS 1- 3 Sormano-Pian del Tivano (km. 7,500) che ritorna alla ribalta dopo alcuni anni di pausa, come pure avverrà con la speciale PS 2 Bellagio che sale a Pian Rancio e termina alla Madonna del Ghisallo (km.11.250).

Dopo il riposo notturno al Driver di Como, la gara entra nel vivo sabato, con tre prove ripetute: l’inedita PS. 4 – 7 Grandola (km. 5,200), PS. 5-8 Corrido (km. 13,700) e PS6 – 9 Alpe Grande (km.8.860).


© RIPRODUZIONE RISERVATA