Triathlon a Bellagio  C’è gloria per Gatti
bellagio 3 primo cambio (Foto by lariosport lariosport)

Triathlon a Bellagio

C’è gloria per Gatti

Andrea Secchiero ha respinto l’assalto dei Pool Cantù, in particolare del giovane Tommaso Gatti, alla fine terzo

L’acqua in partenza (quella del lago davanti ai giardini di Bellagio per la frazione a nuoto) e all’arrivo (l’improvviso e violento temporale che ha accompagnato gli atleti nell’ultima parte della fatica a piedi) per l’edizione numero quattro del Triathlon Bellagio-Ghisallo, la prima con la formula dello sprint. Un’edizione bellissima e molto combattuta, griffata da un nome “nobile” della triplice specialità, Andrea Secchiero che ha respinto l’assalto dei Pool Cantù, in particolare del giovane Tommaso Gatti, alla fine terzo, preceduto anche da Marco Corti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA