Tricolore, Puppi tra i favoriti Ma sarà una prova dura
Francesco Puppi in azione

Tricolore, Puppi tra i favoriti
Ma sarà una prova dura

Il campione di Guanzate è al via domani mattina a Nasego

Dai 10.000 metri in pista ai 20,634 chilometri con un dislivello positivo di 1.336 metri e negativo di 1.039 del campionato italiano di corsa in montagna lunghe distanze. Il tutto in una settimana.

Francesco Puppi è al via domani mattina a Nasego per la gara che assegnerà i tricolori e che lo vede tra i favoriti, al pari di Cesare Maestri e Xavi Chevrier, vincitori rispettivamente del 2017 e del 2016.

Il campione di Guanzate (28 anni) torna camoscio dopo aver stabilito il personale “in pianura”, prima volta sotto la mezz’ora.

La pattuglia comasca può contare anche su Emanuele Manzi e Fabio Ruga, nelle vesti di outsider di grande lignaggio. Per il successo nella gara internazionale, da seguire i francesi Julien Rancon e Sylvain Cachard e l’irlandese Zak Hanna.

Nella prova nazionale attenzione al padrone di casa Alessandro Rambaldini, ad Alberto Vender, Luca Cagnati, Bernard e Martin Dematteis, Andrea Rostan, Luca Merli, Gabriele Bacchion. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA