Tricolori di ciclocross: si punta su Travella, Grillo e Rossetti
La comasca Alessandra Grillo

Tricolori di ciclocross: si punta
su Travella, Grillo e Rossetti

Appuntamento da oggi a domenica sul percorso di Schio

Ci siamo. Da oggi a domenica, la località veneta di Schio, ospiterà l’edizione 2020 del campionato italiano di ciclocross. Una tre giorni di gare, dove oltre 800 concorrenti, daranno vita a delle gare molto interessanti sul piano tecnico ed agonistico.

Le gare si disputeranno all’Area Campagnola in via dell’Industria a Schio (Vicenza), con un tracciato che misura 2800 metri.

Nel folto gruppo degli atleti al via anche esponenti della nostra provincia, con alcuni ciclisti in gara con i colori di società lombarde.

La rassegna tricolore avrà inizio oggi con gli Amatori. In questo contesto proveranno a togliersi delle belle soddisfazioni gli atleti del Triangolo Lariano (Gianluca Longoni e Fabrizio Baggi), il marianese Pantaleone Marturano (System Cars) e Davide Belletti (Mx Project).

Domani si parte alle 10 con la gara riservata agli Esordienti I anno (13 anni). A seguire, la gara riservata agli atleti del II anno (14 anni). In questo contesto occhi puntati sul campione regionale Nicholas Travella (Fiorin).

Il ciclista di Faloppio è in grandi condizioni, e spera tanto, di poter conquistare una delle tre medaglie in palio. Sempre domani vedremo all’opera altri comaschi. Negli Allievi II anno (16 anni) il vertematese Roberto Sesana cercherà di lottare per entrare nella top ten.

Domenica ultima giornata di gare. Alle 12.40 vedremo all’opera due atlete comasche. Tra le Juniores (17/18) la neo campionessa regionale Sonia Rossetti (Scv Bike Cadorago) proverà a togliersi qualche soddisfazione.

Nella gara principale femminile (open) la marianese Alessandra Grillo, punta al podio alla gara riservata alle under 23.

La ciclista della Selle Italia Guerciotti (vincitrice di ben cinque titoli italiani consecutivi da Esordiente al primo anno Junior, giungendo terza l’anno scorso a Milano) è al suo primo anno tra le under 23.

Ma le motivazioni sono tante per la ciclista comasca, per ottenere un ottimo risultato.n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA