Tutti di corsa al San Bernardino  La Iozzia vince e fa il record
Ivana Iozzia ancora prima sul podio (Foto by lariosport lariosport)

Tutti di corsa al San Bernardino

La Iozzia vince e fa il record

La comasca in Canton Ticino domina la categoria femminile della TriSport Sanbe

Parla comasco la seconda edizione della TriSport Sanbe, corsa tutta salita sulla strada cantonale che da Pian San Giacomo porta al San Bernardino.

Ivana Iozzia ha dominato la gara femminile, intascando anche il record mentre Michele Belluschi non ce l’ha fatta a fare il bis dell’anno scorso, arrendendosi a Lukas Oehen. Peccato poi per Giordano Montanari che ha sfiorato il podio, chiudendo quarto.

6,8 chilometri con un dislivello positivo di 480 metri, interamente sull’asfalto, il “programma” che ha accolto i camosci che si sono presentati al via domenica mattina nella località svizzera. Ivana Iozzia che è letteralmente volata sul tracciato mettendo a referto il tempo di 31’10”,settimo assoluto, e record della manifestazione. La luratese ha, ovviamente, dominato la classifica femminile, dove ha preceduto di quasi due minuti, la ticinese Manuela Falconi.

Nella sezione maschile l’ha spuntata il malcantonese Lukas Oehen, recente vincitore a Rossa ed in Val Cama. Michele Belluschi ha centrato la piazza d’onore, senza mai mollare. Il ventiquattrenne figinese, che ha preceduto Christian Puricelli, ha pagato la condizione non ancora al top, dopo il recente rientro all’attività a seguito di una pausa per un problema ad un tendine di un piede. Grande prestazione per Giordano Montanari. Il trentacinquenne breccese, ha fallito di poco un prestigioso podio, chiudendo quarto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA