Tutti Insieme Cantù  ecco la tua serata
Era febbraio quando, praticamente in diretta, all’assemblea di Tic fu dato l’annuncio dell’acquisizione della Pallacanestro Cantù (Foto by foto Butti)

Tutti Insieme Cantù

ecco la tua serata

Alle 20.40 l’assemblea dell’associazione che detiene il 100% della Pallacanestro Cantù Il presidente Passeri: «Puntiamo ai mille soci»

L’appuntamento, per i poco meno dei 280 attuali soci di Tic, è per questa sera alle 20.40 alla sala Zampese della Bcc di Cantù, in Corso Unità d’Italia 11. Un’occasione assai preziosa per essere messi al corrente di ciò che sta avvenendo nell’ambito di Tutti Insieme Cantù e dunque, indirettamente, anche di Pallacanestro Cantù.

«Il senso della serata è di spiegare nel dettaglio ai nostri soci tutto ciò che è successo in questi mesi - conferma Angelo Passeri, presidente di Tic -, riprendendo il discorso da quell’ormai famoso 18 febbraio (data del cambio di proprietà del club brianzolo, ndr). In secondo luogo, proporremo anche il cronoprogramma di ciò che sarà il futuro da qui a fine anno della nostra associazione, dando peraltro anche qualche delucidazione riguardo ciò che abbiamo in serbo per la Pallacanestro Cantù».

In che modo cercherete di avvicinare nuovi soci tenuto conto che sempre lei non ha fatto mistero del fatto che vorreste spingervi quantomeno a quota mille?

«Con un forte battage, una sorta di campagna di reclutamento come si trattasse della campagna abbonamenti. Il target dei mille è in effetti quello che ci siamo dato, che poi fa il paio con lo zoccolo duro degli abbonati della Pallacanestro che è sempre attorno alla soglia delle mille persone. Faccio presente che la base minima per far ingresso in Tic è individuata in 50 euro e che le quote successive saranno di 150 e 300 euro. Dai 300 a salire è libero e non ci sono limiti in eccesso. Lo status di socio è uguale per tutti, ciò che cambia è invece il peso di voto che ti ritrovi perché all’interno dell’assemblea si vota per quote e non per teste. E dunque se possiedi una quota più elevata, il tuo voto conta di più».

L’articolo in versione integrale sulla Provincia di martedì 23 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA