Tutti pazzi per Cerutti Sta volando alla Dakar
Jacopo Cerutti in azione

Tutti pazzi per Cerutti
Sta volando alla Dakar

Il comasco è il miglior italiano nella tappa (12°) e ora risale nella classifica generale: 14°

La grande impresa la firma il comasco Jacopo Cerutti che, nella tappa di Belen La Roja, chiude al dodicesimo posto una delle tappe più difficili della Dakar 2016. Il tragitto in terra di Bolivia è quello che ha portato la carovana ad affrontare le tanto temute dune Fiambalà, sul più ampio territorio sabbioso della regione sudamericana.

Ma vediamo le classifiche di questo raid sudamericano che ha visto il successo di tappa dello slovacco Stefan Svitko (Ktm), al suo primo successo di tappa alla Dakar, seguito dal beniamino di casa, l’argentino Benavides (Honda) che paga dal vincitore 2’ 50”. Riesce a tamponare con il terzo posto il suo primato in classifica l’australiano Toby Price ma il concorrente numero 3 non potrà prendersi altre distrazioni nelle ultime tre tappe.

Come detto, fantastica prova di Cerutti che con il 12° posto di tappa segna la sua miglior prestazione alla Dakar e per far capire quanto realmente i concorrenti in moto siono andati forte il lariano della Husqvarna ha pagato dal vincitore Svitko 31 minuti risultando il migliore degli italiani in gara.

Grazie a questo splendido risultato, Cerutti è riuscito a scalare la classifica assoluta, portandosi al 14° posto nella generale, un risultato che nemmeno le più rosee previsioni potevano dare prima del via della gara lo scorso 2 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA