Un battesimo casalingo  per sei comasche “top”
In Eccellenza la Pontelambrese debutterà sul terreno amico contro la neopromossa Vis Nova

Un battesimo casalingo

per sei comasche “top”

Resi noto i calendari dei campionati dilettanti di calcio. Tra Eccellenza e Promozione l’esordio delle nostre avverrà l’8 settembre con quasi tutte gare interne.

Sono stati pubblicati ieri con il comunicato ufficiale numero 6 del Comitato Regionale Lombardia Lnd-Figc i calendari dei campionati 2019/20 di Eccellenza, Promozione e Prima categoria.

Campionato che partirà il prossimo 8 settembre, con l’ultima giornata di andata fissata per il 15 dicembre; ripresa il 12 gennaio e fine della stagione regolare il 26 aprile (ma l’Eccellenza anticiperà l’ultimo turno all’11 aprile per la concomitanza con il Torneo delle Regioni).

In Eccellenza due delle tre comasche esordiranno in casa: il Fenegrò (girone A) con la Vogherese, la Pontelambrese (girone B) con la neopromossa Vis Nova. Trasferta invece all’esordio per il Mariano contro l’Alcione.

In Promozione le quattro comasche (Arcellasco, Alta Brianza e le neopromosse Cabiate e Castello, tutte nel girone B) esordiranno sul campo di casa. Da seguire in particolare la prima in assoluto in Promozione del Castello, contro i lecchesi dell’Aurora. Castello che sarà anche il protagonista del primo derby, quello alla quarta giornata contro l’Alta Brianza.

In Prima categoria subito impegno durissimo per il Montesolaro, che affronterà il Saronno, formazione che tutti danno come la favoritissima del girone B.

Da segnalare anche le tre comasche che non saranno impegnate nel tradizionale girone B lariano: il Monnet Xenia (nel C con tante monzesi e brianzole) affronterà in casa la Polisportiva Di Nova, mentre nel girone D a prevalenza lecchese e sondriese sarà subito derby alla prima giornata tra le due comasche, Bellagina e Giovanile Canzese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA