Un debutto di fuoco  per Procida e l’Italia
Gabriele Procida a sinistra

Un debutto di fuoco

per Procida e l’Italia

Gli azzurrini (con il canturino) debuttano domani al campionato europeo di categoria affrontando la fortissima Francia.

Inizia domani per l’Italia e per Gabriele Procida l’Europeo Under 16 di basket a Novi Sad (Serbia). Gli azzurrini e la guardia del Progetto Giovani Cantù non sembrano in grado di competere per il podio (l’ultima medaglia in questa categoria risale addirittura a 27 anni fa con l’oro Cadetti del 1991) ma cercheranno di ben figurare.

Debutto di fuoco per la squadra del c.t. Bocchino che domani alle 20.30 affronta la Francia, campione in carica e tra le favorite del torneo con i suoi lunghi, tra i quali la stella mondiale Diabate. Sabato gara più abbordabile con l’Estonia e domenica l’impegno decisamente più agevole con la Georgia.

Tutte le squadre passano agli ottavi di finale, ma le classifiche dei gironi determineranno gli incroci. E il girone dell’Italia si scontrerà con quello composto da Turchia, Croazia, Grecia e Germania che sono tutte candidate ai primi posti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA