Una Libertas bella da impazzire Batte Bergamo e va alla “bella”
La gioia di coach Luciano Cominetti e di tutta la Libertas (Foto by Cusa)

Una Libertas bella da impazzire
Batte Bergamo e va alla “bella”

Il sogno continua: la squadra di Cominetti ha vinto al Parini al tie-break. Giovedì gara 3 in trasferta

È una Libertas bella da impazzire. Che non muore mai, anzi. Batte l’Olimpia Bergamo al Parini dopo il tie-break e porta gli avversari alla bella, nella semifinale di A2 che vale un posto in SuperLega.

Per i ragazzi di Cominetti è stata la classica partita perfetta, con solo due passaggi a vuoto, nel primo e nel quarto set. Per il resto è stato uno spettacolo ancora una volta regalato all’entusiasta pubblico di casa.

Questi i parziali: 25-23, 14-25, 25-22, 23-25, 15-15. La bella giovedì a Bergamo: tenendo conto che si tratta del 25 aprile e che alla sera c’è Atalanta-Fiorentina di Coppa Italia, l’orario di inizio è stato fissato per le 15.

Il tabellino

POOL LIBERTAS CANTU’ 3

OLIMPIA BERGAMO 2

POOL LIBERTAS CANTU’ Suraci 1, Monguzzi 11, Cominetti 12, Santangelo 21, Danielli, Baratti 2, Preti 19, Alberini 3, Robbiati 9, Butti (L). Ne. Frattini, Gasparini, Pellegrinelli. All.Cominetti, vice Redaelli.

OLIMPIA BERGAMO Erati 10, Cargioli 4, Tiozzo 13, Cristofaletti 1, Garnica 1, Gritti, Shavrak 18, Sette 2, Romanò 24, Innocenti (L), Franzoni (L2). Ne. Marzorati, Cioffi, Cogliati. All. Spanakis

NOTE. Parziali set 25-23, 14-25, 25-22, 23-25, 15-12

ARBITRI Christian Palumbo e Maurina Sessolo


© RIPRODUZIONE RISERVATA