Una straordinaria Giorgi Record europeo nella 50 km
Eleonora Giorgi è una sicurezza

Una straordinaria Giorgi
Record europeo nella 50 km

Vittoria (con primato) pesantissima per la marciatrice di Cabiate in Lituania

Straordinaria vittoria con record europeo per l’azzurra Eleonora Giorgi nella 50 chilometri di marcia alla Coppa Europa di Alytus, in Lituania.

Al debutto sulla distanza, la 29enne lombarda con 4h04:50 migliora di oltre un minuto il primato continentale, portando a termine l’impresa in una gara condotta sempre in testa. Anche la spagnola Julia Takacs (4h05:46), seconda al traguardo, supera il precedente limite di 4h05:56 realizzato due anni fa conquistando l’oro ai Mondiali di Londra dalla portoghese Ines Henriques, oggi terza in 4h13:57.

Medaglia di bronzo per la squadra azzurra grazie ai progressi della romana Mariavittoria Becchetti, undicesima in 4h26:10, e della bergamasca Federica Curiazzi, 15esima con 4h30:17.

Tra gli uomini, con il francese Yohann Diniz a dominare (3h37:43), il team dell’Italia è quinto: a livello individuale nono Michele Antonelli (3h52:09) e 19esimo Marco De Luca (3h58:54), poi trentesimo Gregorio Angelini (4h30:26), mentre non completa la prova Andrea Agrusti che si ritira a quattro chilometri dal traguardo.

Prima dell’arrivo della Giorgi era già scoppiata la gioia azzurra grazie a Riccardo Orsoni, vincitore nella 10 km under 20 (42:43). Un successo che ha trascinato la squadra maschile all’oro per team, grazie anche al sesto posto di Aldo Andrei (43:35) e alla nona piazza di Gabriele Gamba (44:19).


© RIPRODUZIONE RISERVATA