UnipolSai, che due giorni Per ipotecare lo scudetto
Marco Bergna, tecnico dell’UnipolSai Briantea84 (Foto by Cusa)

UnipolSai, che due giorni
Per ipotecare lo scudetto

Nuova formula per la finale di basket in carrozzina: oggi e domani fattore campo per la Briantea84 contro Santo Stefano

Tutto pronto per la serie finale scudetto che vedrà contrapposte l’UnipolSai Briantea84 e il Santo Stefano Avis Macerata. Si gioca sul parquet del palazzetto di Meda con palla a due alle ore 20.30.

Per la prima volta dal 2012 la serie per il tricolore si giocherà al meglio delle cinque partite, con la Briantea 84 avvantaggiata dal fattore campo. Prime due gare quindi al PalaMeda, con gara due già in programma domani alle ore 18.30.

Poi gara tre e la eventuale gara quattro al PalaPrincipi di Porto Potenza Picena. Se necessaria, la decisiva gara cinque sarà di nuovo in Brianza, ma al palazzetto di Seveso, tradizionale casa della Briantea84.

I canturini vanno a caccia della quarta affermazione consecutiva in campionato, traguardo mai raggiunto nella loro storia, e della quarta doppietta con scudetto e Coppa Italia di fila.

«Torniamo in campo dopo un lungo stop dalle competizioni, condizione che ci ha permesso di recuperare un po’ di energie - spiega l’allenatore biancoblù Marco Bergna -. Arriviamo da una buona settimana di preparazione, abbiamo lavorato intensamente per affrontare questo cruciale appuntamento. Conosciamo il nostro avversario e sappiamo bene di non poter sottovalutare la sua forza».


© RIPRODUZIONE RISERVATA