Vento nuovo alla Lario  Ecco spuntare i giovani
Enzo Molteni vicino alla riconferma come presidente

Vento nuovo alla Lario

Ecco spuntare i giovani

Enzo Molteni dovrebbe restare presidente, ma intanto si fanno largo giovani dirigenti.

È il risultato che non ci si aspettava e che forse segna una svolta nel futuro della Canottieri Lario. Le votazioni per il rinnovo del consiglio direttivo del quadriennio olimpico 2017-2020, infatti, hanno rimescolato le carte: il presidente uscente Enzo Molteni, alla guida della società di viale Puecher dal 1992, quindi da sei mandati olimpici, non ha ricevuto il massimo delle preferenze, come era successo nelle votazioni passate. Primo della lista, infatti, è risultato Andrea Fornasiero, seguito da Guido Frigerio e da Antonio Bellasi, votato per la prima volta in consiglio. Enzo Molteni è quarto in graduatoria di voti.

«Del resto io ho sempre auspicato in ricambio generazionale – commenta così l’esito della votazione Enzo Molteni – e questo è sicuramente un segnale che i giovani della nostra società sono maturi e pronti ad assumersi delle responsabilità nella gestione della nostra storica canottieri. Questo sicuramente è un fatto molto positivo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA