Via al Rally di Franciatorta C’è Valsecchi al volante
Davide Valsecchi

Via al Rally di Franciatorta
C’è Valsecchi al volante

La corsa show all’autodromo lombardo: «Stavolta ci tengo»

Ormai ci ha preso l’abitudine e anche stavolta Davide Valsecchi sarà al via nel fine settimana al Franciacorta Rally Show, giunto alla sua dodicesima edizione.

Nel “catino” dell’Autodromo di Franciacorta che ospita la kermesse di tre giorni, gli equipaggi con le vetture da rally, si sfidano e si incrociano lungo la pista dell’autodromo, per l’occasione allestite con barriere e “pettini” per creare appunto lo “show”.

Quest’anno programma compatto: sabato mattina verifiche e ricognizioni e quindi partenza nel pomeriggio con la disputa di tre prove speciali. Domenica le ultime tre prove speciali con l’ultima che prende la titolazione di “Franciacorta Daniel Bonara Tribute” e si concluderà sul palco d’arrivo con le premiazioni nel primo pomeriggio. Il comasco campione del mondo Gp2 e noto volto di Sky, che aveva esordito nel rally proprio all’autodromo bresciano a febbraio di due anni fa, ci riprova confermando dunque l’interesse e la passione per questa disciplina e sarà al via con Giovanni Maifredini su una Mini Cooper S del Team Elite Motorsport. I due si alterneranno alla guida.

«Questa volta il team mi mette a disposizione una macchina molto competitiva – assicura Davide – e un copilota di grande esperienza, che ha già raggiunto grandi risultati e quindi potrò contare molto su di lui. Non nascondo che se nelle precedenti partecipazioni l’ho fatto senza particolari ambizioni, ma unicamente per provare e divertirmi, ora l’obiettivo è chiaro: vincere le due ruote motrici».

Al via nella gara bresciana anche i comaschi Giuseppe Tabacco con lo svizzero Stefano Mella sulla Skoda Fabia R5 e l’equipaggio della Bluthunder Racing Italy Renzo Rigamonti/Alice Cairoli con la Renault Clio R3C.


© RIPRODUZIONE RISERVATA