Vittoria Libertas Cantù  Adesso è quinta
Libertas Cantù - Tipiesse Cisano Bergamasco Roberto Cominetti (Foto by Edoardo Ceriani)

Vittoria Libertas Cantù

Adesso è quinta

Cominetti: «Sono davvero contento per quest’altra vittoria di gruppo. Un segno che stiamo lavorando bene anche per il futuro»

Una grande vittoria quella colta ieri sera dalla Libertas che, in trasferta a Catania, ha battuto l’Elios Messaggerie raggiungendola a quota 29 punti al quinto posto.

Una prova convincente quella di Monguzzi e compagni che, eccezion fatta per il terzo set, hanno guidato con autorità la partita, portando a casa tre punti quasi insperati alle pendici dell’Etna.

«Sono davvero contento per quest’altra vittoria di gruppo. Un segno che stiamo lavorando bene anche per il futuro».

Al termine della gara di ieri sera a Catania, coach Luciano Cominetti è evidentemente soddisfatto.

L’1-3 rifilato agli etnei è infatti il miglior biglietto da visita per il rush finale che porterà a decidere le squadre che, di diritto, giocheranno l’A2 anche il prossimo anno. La Libertas, inutile a dirsi, vuole esserci.

«Abbiamo fatto davvero benissimo nella prima parte del match - prosegue Cominetti -. Abbiamo lavorato bene in tutti i fondamentali, lasciando pochi spazi agli avversari. Poi c’è stato un blackout nel terzo set, che avrebbe potuto costarci davvero caro. Abbiamo forse sottovalutato alcune situazioni e con certe squadre non devi dare nulla di scontato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA