Wimbledon: un russo  tra Arnaboldi e la storia
Il canturino Andrea Arnaboldi

Wimbledon: un russo

tra Arnaboldi e la storia

Il canturino ha passato anche il secondo turno e ora punta a qualificarsi al tabellone principale.

Andrea Arnaboldi a un passo dalla tabellone principale di Wimbledon. Il tennista canturino ha infatti battuto oggi sull’erba londinese, al secondo turno di qualificazione, il giapponese Hiroki Moriya in tre set, con il punteggio di 6-7 6-4 6-2.

Ora, nella sfida decisiva per una storica qualificazione, affronterà il russo Evgeny Karlovskiy. .

Lo sfidante del terzo turno è più giovane - ha 24 anni - ma ha una classifica del tutto simile a quella di Arnaboldi: 217° al mondo per Karlovskiy, 209° nel ranking Atp il canturino. Lecito quindi almeno sperare in una performance alla pari, per entrare nella storia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA